Lettera al Direttore della Vita Cattolica

Le nostre famiglie siano ispirate al bene.

Caro Direttore

In questo periodo di pandemia, Dio Padre ci aiuti a mantenere unite le famiglie che a causa del Coronavirus sono più provate dalle distanze: che tutte abbino la possibilità di utilizzare i mezzi di comunicazione per tranquillizzarsi vicendevolmente.

Dio Padre aiuta le famiglie che sono importanti per la società e vanno quindi difese e assistite, soprattutto i genitori che hanno il compito spesso non semplice di educare i figli, dare loro un’ istruzione, indirizzarli verso la più elevata conoscenza culturale e avvicinarli il più possibile a Dio.

Dio Padre aiuta i giovani nelle famiglie ad imparare ad avere rispetto per le persone anziane spesso molto deboli e bisognosi di assistenza ricordandosi che prima o poi anche loro arriveranno ad una certa età e chiederanno aiuti.

Dio Padre aiuta le famiglie a evitare il divorzio, a ponderare bene prima di compiere un gesto simile che può portare infelicità ai figli (soprattutto se piccoli) e diversi altri problemi, soprattutto quelli che influiscono sulla loro psiche.

Dio Padre arma i genitori di Buona Volontà.

Amiamo e aiutiamo tutte le famiglie nel mondo.

Tavagnacco.

Antonino Maria Ferro